"Inquinamento: inserire i reati ambientali nel Codice Penale"

Reati ambientaliE' una proposta di legge avanzata da 25 associazioni: si vuole inserire il reato di disastro ambientale nel nostro sistema penale.

Tra i quattro delitti proposti, compare anche quello relativo al "Trasporto e abbandono di Materiale Radioattivo".

Trovate il testo compleato dell'articolo a questo link

Attualmente, già il solo reato relativo al "trasporto di Materiale Radioattivo" da parte di soggetto non autorizzato è punito con una pena particolamente pesante:

LEGGE 31 dicembre 1962, n. 1860 - Impiego pacifico dell'energia nucleare.

Art. 29.
...
Chiunque commerci o trasporti senza autorizzazione materie grezze, materie radiattive, materie fissili speciali e' punito con l'arresto da uno a due anni e con l'ammenda da lire 2 milioni a lire 10 milioni. Alle stesse pene soggiace l'acquirente.

La parte pecuniaria dovrà essere convertita in Euro e aumentata secondo le regole giuridiche applicabili, ma resta molto più interessante e inquietante la presenza della congiunzione "e", che comporta SEMPRE la pena detentiva, unita alla ammenda.

Anche l'ultima frase della "attuale" (vecchia di oltre 50 anni) legge in vigore dispone la pena pecuniaria E detentiva anche all'acquirente ossia a "colui che si procura beni o servizi a fronte di un pagamento".

Speriamo che la nuova proposta non riduca le pene attualmente in vigore.